Fondazione Lorini

Borse di Studio

D’intesa con l’Università degli Studi di Milano, viene pubblicato periodicamente il bando di concorso per l’attribuzione delle borse di studio.

L’assegnazione avviene previa selezione effettuata dalla Commissione Giudicatrice composta dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione, dal Rettore e dal Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano.

Sono state assegnate borse di studio a

  • Chiara Borsotti, che ha lavorato presso il Memorial Sloan Kettering Cancer Center (MSKCC) di New York (borsa biennale) (Studio del ruolo di TRAIL nel decorso post trapianto e del suo coinvolgimento nello sviluppo della GVHD e della GVT);
  • Mirko Lo Cicero, che ha lavorato presso il Brigham and Women’s Hospital (BWH) di Cambridge (Studio degli effetti del polimorfismo 78-81 sulla capacità replicativa di HIV-1; analisi degli effetti del polimorfismo in presenza e in assenza della mutazione primaria N43D conferente resistenza al T20);
  • Cesare Pirondini, che ha lavorato presso il Wills Eye Hospital di Philadelphia (Studio sull’autoflorescenza dei nevi coroidali e dell’ipertrofia congenita dell’epitelio pigmentato retinico);
  • Irene Chiolo, che ha lavorato presso il Dipartimento/Istituto di Genome Biology, LBNL, Berkeley (borsa biennale) (Caratterizzazione di nuovi fattori richiesti nell’organizzazione del centromero e nel mantenimento della stabilità cromosomica);
  • Claudio Fenizia, che ha condotto la sua attività di ricerca presso il National Cancer Institute di Bethesda (Studio dei fattori genetici sulla resistenza dell’infezione da SIV);
  • Giorgia Zadra, che ha lavorato presso il Dipartimento di Oncologia Medica, Dana Farber Cancer Institute-Harvard Medical School, Boston (Studio del metabolismo del tumore della prostata per l‘identificazione di nuovi marcatori tumorali e target terapeutici).
  • Marco Pellegrini, che ha condotto la sua ricerca presso il Servizio di Oncologia, Wills Eye Institute, Jefferson University, di Filadelfia (Enhanced depth imaging optical coherence tomography, nello studio della melanoma della coroide e delle metastasi coroideali).
  • Luca Schifanella, che sta svolgendo il lavoro presso la sezione Animal Models & Retroviral Vaccines, National Cancer Institute, Bethesda (borsa triennale) (Vaccino RV144: studio della risposta immunitaria correlata e potenziamento della sua efficacia);
  • Alessandra Cataldo, che svolgerà la sua attività di ricerca presso il Comprehensive Cancer Center-Ohio State University, Department of Molecular Virology Immunology and Medical Genetics, Columbus (Trasporto alle cellule tumorali mediante esosomi del miR-302b, come meccanismo, indotto dal sistema immunitario attivato da CpG-ODN, per incrementare la sensibilità al Cisplatino).

Per l’anno 2015 sono state assegnate borse di studio a

  • Alessandro Invernizzi, che svolgerà il lavoro presso il Nebraska Medical Center UNMC, Omaha, Nebraska (Studio delle modificazioni anatomico funzionali retiniche in pazienti HIV + in terapia cronica e correlazione delle stesse con il decadimento cerebrale associato ad HIV);
  • Francesco Simonetti, che svolgerà il lavoro presso il National Cancer Institute HIV Dynamics and Replications Program Frederick, Maryland, (Caratteristiche delle popolazioni cellulari responsabili della persistenza dell’HIV).